IIS Giulio Natta Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate
Istituto Tecnico Tecnologico per la Meccanica, Meccatronica, Energia e Materie Plastiche
Istituto Tecnico Tecnologico per la Grafica e la Comunicazione
Corsi serali
Piena solidarietà alla prof.ssa Rosa Maria Dell'Aria

Il Collegio Docenti dell'IIS “G. Natta” di Rivoli (To), in sintonia con quanto sta avvenendo in numerose altre scuole in tutta la penisola, esprime piena solidarietà alla prof.ssa Rosa Maria Dell'Aria dell’IIS “Vittorio Emanuele” di Palermo, sospesa dal servizio con un provvedimento disciplinare che le addebita l'omessa vigilanza sui contenuti di un lavoro di approfondimento dei propri studenti.

La docente è stata giudicata colpevole di non aver operato “censura” su un elaborato attraverso il quale gli allievi avevano suggerito l'esistenza di analogie tra tragici eventi della storia italiana e alcuni recenti e noti fatti di rilevanza politica.

Riteniamo di estrema gravità la violazione della libertà di espressione e di insegnamento che deriva dal provvedimento disciplinare subito dalla collega.

Nel nostro Istituto la formazione del pensiero critico, il dibattito plurale e la piena libertà d'espressione sono sempre consentiti: la scuola è - per definizione - luogo di incontro, di confronto e di scambi dialettici.

La scuola è anche “politica” nel senso più alto e nobile del termine, perché è in questo contesto che, nelle democrazie, gli allievi diventano i cittadini di domani coltivando lo spirito critico nell'esercizio della libertà e nel pluralismo delle opinioni.

Il Collegio Docenti di questo istituto, nel ribadire che la scuola della Repubblica ha nella tutela della libertà di insegnamento e di espressione uno dei suoi valori costitutivi, invita il personale scolastico, gli studenti, le famiglie e la cittadinanza tutta a tenere alto il livello di vigilanza democratica e a mobilitarsi affinché i principi della Carta costituzionale, diretta emanazione della lotta contro il fascismo, trovino piena attuazione.

Rivoli, 20 maggio 2019


Pubblicata il 30 maggio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.