Al Natta il “Global Teaching Labs” (GTL)

Il “Global Teaching Labs (GTL) è un progetto di collaborazione col Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston, per l’insegnamento di discipline scientifiche in lingua inglese, organizzato dall'IIS Giulio Natta (scuola individuata dal MIUR in accordo con il MIT) a partire dall'a.s. 2017/18.

Gli studenti del MIT, in genere del secondo o terzo anno, vengono in Italia, negli istituti che li ospitano, per affiancare i docenti della disciplina, per svolgere le lezioni in inglese, possibilmente secondo la metodologia del MIT, nelle ultime tre settimane di gennaio.

La metodologia del MIT è quella che in Italia potremmo definire “didattica laboratoriale”, ma che più precisamente è il metodo TEAL (Technology Enabled Active Learning) creato dal prof. Dourmashkin, ovviamente del MIT.

Lo studente ospitato dal Natta si chiama Garrett Souza (nella foto qui di fianco) è svolgerà attività di teaching inerenti alle sue competenze informatiche e di scrittura creativa.


Pubblicata il 13 gennaio 2018